Città di Camposampiero

Introduzione


In questa sezione sono pubblicati atti di governo del territorio quali, tra gli altri, piani territoriali, piani di coordinamento, piani paesistici, strumenti urbanistici, generali e di attuazione, nonché le loro varianti.
Pubblicazione ai sensi dell'art. 39, comma 1 del D.Lgs. 33/2013.

Per consultare la documentazione storica relativa alla Pianificazione Urbanistica, pubblicata fino ad aprile 2013, cliccare qui.

 

PIANIFICAZIONE URBANISTICA COMUNALE
La nuova legge urbanistica regionale L.R. n. 11/2004, prevede che la pianificazione urbanistica di livello comunale si attui mediante il Piano Regolatore Comunale, che si sostituisce al Piano Regolatore Generale della previgente L.R. n. 61/1985.
 Il Piano Regolatore Comunale si articola in:

  • Piano di Assetto del Territorio (P.A.T.) - “strumento di pianificazione che delinea le scelte strategiche di assetto e di sviluppo per il governo del territorio comunale”
  • Piano degli Interventi (P.I.) - “strumento urbanistico che, in coerenza e in attuazione del PAT, individua e disciplina gli interventi di tutela e valorizzazione, di organizzazione e di trasformazione del territorio programmando in modo contestuale la realizzazione di tali interventi, il loro completamento, i servizi connessi e le infrastrutture per la mobilità”.
 Il Comune di Camposampiero è dotato di
  1. P.A.T. redatto ai sensi dell’art. 15 della Legge Regionale 23 aprile 2004 n. 11 “Norme per il governo del Territorio”, adottato con deliberazione di Consiglio Comunale n° 20 del 28/06/2006, approvato dalla Conferenza di Servizi in data 22/01/2007, ai sensi dell’art. 15 coma 6 della LR 11/2004 e ratificato dalla Giunta Regionale con deliberazione n° 1164 del 24/04/2007 (BUR n° 45 del 15/05/2007). Con deliberazione di Consiglio Comunale n° n° 38 del 23/09/2014, è stata adottata la variante parziale alle Norme Tecniche del PAT, successivamente approvata con Decreto del Vicepresidente della Provincia di Padova n° 105 del 12/08/2015 (BUR n° 83 del 28/08/2015).
  2. P.I. adottato approvato con deliberazioni di Consiglio Comunale n° 24 del 16/04/2009, e successive varianti parziali di cui alle delibere di Consiglio Comunale n° 55 del 28/10/2009, n° 13 del 29/04/2010, n° 6 del 12/04/2012, n° 34 del 28/09/2012, n° 32 del 28/09/2012, n° 40 del 31/07/2013, n° 55 del 23/12/2013 e n° 22 del 27/04/2016.

In data 23/09/2014 il Sindaco ha illustrato ai sensi dell’art. 18 comma 1 della LR 11/2004 il “Documento  Preliminare”  preordinato ad una nuova   “VARIANTE PARZIALE PIANO DEGLI INTERVENTI “ con cui si è dato avvio alle fasi di concertazione e  partecipazione dei cittadini, ai sensi degli artt. 5-18 della LR 11/2004, sia per la nuova disciplina  delle aree “non pianificate”, sia per la valutazione di eventuali manifestazioni di interesse all’attuazione delle scelte di pianificazione delineate dal PAT che dovessero pervenire da parte dei cittadini o  già depositate agli atti del Comune;


PIANIFICAZIONE URBANISTICA INTERCOMUNALE
Il Comune di Camposampiero ha aderito all'accordo di pianificazione per la redazione del Piano di Assetto del Territorio Intercomunale (PATI) del Camposampierese.
 
 

Documenti
Nessun documento caricato per la categoria selezionata