PROGETTO DELFINI - Musica e inclusione in sala prove a Straelle

Pubblicata il 20/01/2020

Prende il via martedì 21 gennaio presso la Sala Prove di Straelle, via Straelle San Pietro, 21 Camposampiero, il Progetto Delfini che si terrà con cadenza settimanale, dalle 15.30 alle 17.30.
Delfini è un progetto di Giorgio Buttazzo, (musicista professionista con all’attivo oltre 40 anni di esperienza nel mondo dello spettacolo) nato nel gennaio 2000 su commissione dell’assessorato alle politiche sociali e sanitarie del comune di Modena.
L’obiettivo principale del progetto è avvicinare la gente comune alla disabilità e viceversa, utilizzando un linguaggio universale: la musica. Attraverso la musica ogni ragazzo con difficoltà può esprimere capacità creative spesso non viste e riconosciute dalle persone "normodotate". La musica diventa, quindi, linguaggio e comunicazione reciproca.
L’iniziativa si rivolge a ragazzi e adulti con disabilità dai 14 anni in su.
Incontri settimanali impostati sul dialogo e sull’ascolto reciproco, accompagnano i partecipanti a scrivere testi per canzoni.
Dopo questa prima fase di conoscenza e di condivisione dei propri vissuti, si arriva a costituire un gruppo di produzione completo a tutti gli effetti, in grado di scrivere, cantare, arrangiare, suonare e produrre musica.
Ultimo tassello del progetto consiste nella realizzazione di uno spettacolo su cui convergono tutte le esperienze maturate nel percorso.
Il progetto Delfini apre canali di comunicazione espressivi, affettivi, di percezione, comprensione, aiuta i partecipanti ad esprimere se stessi tramite la musica e la produzione di canzoni, con cui vengono stimolati la sfera emotiva, il ricordo e il vissuto di ognuno dei protagonisti.
Si tratta, quindi, di un’importante iniziativa di inclusione, che usufruisce del patrocinio del Comune di Camposampiero che ha ravvisato nel progetto un’opportunità importante per il Camposampierese e non solo per chi vive personalmente la disabilità.
Da sottolineare la collaborazione dell’associazione Sala Prove (che da due decenni gestisce la sala di Straelle in convenzione coi comuni di Camposampiero, Borgoricco, Massanzago, Loreggia, San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle, Trebaseleghe) che mette a disposizione gratuitamente i propri spazi per l’iniziativa.
 
Per informazioni contattare 3924981542

Allegati

Nome Dimensione
Allegato foto progettoDELFINI.jfif 403.78 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto