NOTTI APERTE 2020 | Musica, cinema, teatro, dibattiti, intrattenimento dal 25 giugno a metà settembre | Piazze pedonalizzate, negozi aperti, Statale del Santo chiusa al traffico

Pubblicata il 23/06/2020

Con una decisione che non ha precedenti, l’amministrazione comunale di Camposampiero istituisce la pedonalizzazione del centro storico per l’intera estate 2020 nelle sere di giovedì, venerdì e sabato.
La Statale del Santo ed il centro storico chiusi al traffico faranno da cornice a “Notti Aperte 2020”, contenitore di musica, cinema, teatro, sport, dibattiti, intrattenimento. 
Si tratta di un’iniziativa realizzata dal Comune di Camposampiero e dalla Pro Loco in collaborazione con Ascom, Botteghe in Festa, Camera di Commercio, Cescot Veneto, Comitati cittadini, Confesercenti, Distretto Urbano del Commercio “Torri e Acque”, con il contributo della Regione Veneto.
L’iniziativa rientra nel progetto finalizzato allo sviluppo del sistema commerciale dell’ambito dei Distretti del Commercio riconosciuti dalla Regione e fa seguito alla recente istituzione del Distretto del Commercio Urbano di Camposampiero “Torri e Acque”. 
Il centro storico di Camposampiero, che da un punto di vista urbanistico ed architettonico presenta elementi di grande interesse, con tracce medievali ancora evidenti, splendide piazze e l’antico reticolo di corsi d’acqua, si presta, senz’altro, ad ospitare e valorizzare attività di cultura e spettacolo, come già sperimentato in passato, mai però con una simile continuità. Un concetto, questo, ribadito dal sindaco di Camposampiero, Katia Maccarrone.
«Questo progetto è una grande scommessa sul nostro centro storico, che è davvero unico: un ritorno alla socialità e una ripresa, umana e commerciale, di cui c’è voglia e bisogno, pur nella consapevolezza della necessità di rispettare le regole dettate dall’emergenza sanitaria. L’apertura pedonale del centro era già nei programmi di questa amministrazione: grazie a tutti
i volontari e alle forze dell’ordine daremo la possibilità ai cittadini di stare insieme in sicurezza. Per ora la pedonalizzazione è una sperimentazione ma, in futuro, potrebbe diventare strutturale».
Una scommessa, dunque, in una contingenza sicuramente difficile come quella determinata dal COVID 19, che tuttavia gli organizzatori sono convinti di poter vincere nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni per il contenimento della pandemia, grazie ad un lavoro corale che coinvolge istituzioni, associazioni, comitati, associazioni di categoria, esercenti.
Quindi, non spettacoli rivolti a folle numerose, quanto piuttosto attività quali cinema all’aperto, teatro per bambini, piano bar, esposizioni d’arte, intrattenimento, artisti di strada, dibattiti e molto altro ancora.

Il programma di fine giugno e dell’intero mese di luglio è già pronto. A farla da padroni saranno il cinema sotto le stelle, con tre proiezioni, la musica con Accademia Filarmonica, Il Pianista Fuori Posto, Karaoke, Paolo S Dj Set, gli artisti di strada, la caccia al tesoro per i bimbi, lo Yoga, la Zumba, le serate informative promosse dei commercianti e le animazioni a cura della Pro Loco.
Numerose le sorprese anche in agosto e settembre, con il teatro ragazzi, le rievocazioni storiche, le letture animate, il cinema, l’intrattenimento offerto dai bar e negozi al venerdì sera, e molto altro ancora, tutto all’insegna della sicurezza.
Le piazze e il tratto di Statale del Santo che attraversa il centro storico, saranno aperte e pedonalizzate tutti i giovedì e venerdì (dalle 19.30 a mezzanotte) e nei sabati sera (dalle 19.30 all’una).
Il venerdì sera i negozi rimarranno aperti fino alle 23 con promozioni e tante altre novità.
 
La rassegna parte ufficialmente giovedì sera, con la premiazione del concorso per la realizzazione del logo del Distretto del Commercio, “Torri e Acque”, vinto da Alex Rettore, studente del Newton Pertini di Camposampiero che ha visto la significativa ed apprezzata partecipazione dell’istituto superiore camposampierese.
«È significativo che “Notti Aperte 2020” prenda il via con questa premiazione – sottolinea la manager del Distretto “Torri e Acque”, Alessandra Trivellato –  La creazione del logo è stato il primo atto di un grande lavoro di squadra che è proseguito con la realizzazione della rassegna nelle piazze, con il coinvolgimento di commercianti, associazioni, associazioni di categoria, istituzioni. Come Distretto del Commercio siamo partiti da poco, e nella situazione complicata che tutti conosciamo, ma tutte le realtà coinvolte stanno lavorando sodo e questo lavoro darà i suoi frutti».
 
Si prosegue venerdì sera con negozi aperti fino alle 23, artisti di strada e, alle 21, il dibattito organizzato da due agenzie di viaggio dal titolo “La meta è partire”.
Sabato, alle 21, Paolo S Dj set, Esposizione auto sportive e tuning. Sj From Sprissetto, ospite Arab GT.  
 «Questa iniziativa, che giunge in una difficile contingenza, può diventare un’opportunità per tutti – conclude l’assessore alle attività produttive Moira Simeonato, che con l’assessore alle manifestazioni Carlo Gonzo sta coordinando la complessa macchina organizzativa – le piazze aperte faranno vivere il centro storico in modo nuovo e daranno un volto nuovo alla nostra città».
 
Per conoscere tutti gli appuntamenti fare riferimento alla pagina FB
Camposampiero - Torri&Acque Distretto del Commercio
#nottiaperte2020 #distrettocamposampiero #torrieacque
Per ulteriori informazioni sulle iniziative in programma:
Comune di Camposampiero - Ufficio Cultura, telefono 049 9300255 – 049 5792082
E mail: cultura@comune.camposampiero.pd.it
Pro Loco di Camposampiero,
Telefono 049 9301264

Allegati

Nome Dimensione
Allegato LOCANDINA.jpg 60.87 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto